Presentazione

Presentazione

Mutamenti

La pubblicazione Mutamenti è nata in Ticino, come semplice newsletter e collegamento tra i membri di un piccolo gruppo interessato all’evoluzione interiore e ai temi della psicologia e della spiritualità.
A partire dal 2000, grazie al tenace impegno di Florinda Balli e all’incoraggiamento di alcuni amici, si è trasformata via via in vero e proprio quaderno di informazione su argomenti legati ad una visione nuova e antica dell’uomo e del mondo. Una visione che arricchisce chi la scopre, facendo toccare con mano la non-separazione tra corpo e anima, materia e spirito, razionalità e mondo immaginale. Dal 2009 i quaderni di mutamenti si sono trasferiti dalla carta al web.

Florinda Balli

Nasce a Barcellona, dove i suoi risiedono per motivi di lavoro.
Studia a Parigi e Zurigo, poi torna a Lugano, dove lavora come giornalista nella redazione del Corriere del Ticino e del settimanale Azione.

Nel contempo, continua a interessarsi di filofofia, psicologia e spiritualità, approfondisce lo studio dell’I-Ching, il libro oracolare cinese e conosce una serie personalità: filosofi, storici, etnologi e psicanalisti.

Negli anni Novanta lascia la redazione di Azione e fonda con alcuni amici i quaderni di Mutamenti dove prosegue l’indagine sui movimenti spirituali, la medicina olistica e il fenomeno New Age.

Florinda Balli è anche autrice di un saggio su una terapia alternativa: “La medicina dei due spazi-tempo” e di due romanzi fantastici, “La voce ritrovata” e “Il sentiero delle dee velate”. Con quest’ultimo ha vinto il Premio Morselli 2016.